Mark Kovnatskiy

Mark “Stempenyuk”  Kovnatskiy (RUS/D, violin)

Mark Kovnatskiy è un violinista, compositore, docente ed esperto di danze yiddish e vive stabilmente ad Amburgo.

Si è esibito e ha insegnato in molti festival musicali in tutto il mondo, dagli Stati Uniti e Canada al Giappone.

Oltre ai suoi progetti come il Semer Ensemble, Engel Ensemble, Torah Images,Hamburg Klezmer Band, Joel Rubin Ensemble, Fialke e Silja Mark si è esibito come musicista ospite con Socalled, Dobranotch, Efim Chorny, Painted Bird e Forshpil, tra gli altri. Insegna musica e danza yiddish a livello internazionale.

Mark ha lavorato con orchestre come La Musica Viva (RU), Augsburger Philharmoniker (GER), Aurora Orchestra (UK), INSO Lviv (UA) e Weimar Staatskapelle (GER).

Tra i suoi insegnanti vi sono molti famosi musicisti yiddish provenienti da tutto il mondo, come Stas Rayko, Michael Alpert, Merlin Shepherd, Steven Greenman, Christian Dawid, Frank London, Deborah Strauss, un violinista Lautari Marin Bunea e molti altri, ma è stato Alan Bern che ha avuto la più grande influenza sulla personalità, lo stile e la creatività di Mark.

Dal 2017 Mark testimonial della compagnia STRING KING (Svezia), che gli ha fornito uno speciale set da viaggi per violino Trinity Case.

Dal 2018 Mark collabora anche con l’azienda ACCORD CASE (Croazia) che ha realizzato una custodia per violino in fibra di carbonio appositamente per lui.

2009-2016 Mark è stato  direttore artistico del Festival internazionale Yiddish di Mosca. Nel 2009 ha lavorato come direttore artistico del festival KlezmerFest di Amburgo. Le sue composizioni klezmer sono suonate da molti gruppi diversi in tutto il mondo.

Photo: Shendl Copitman